ATTUALITA'POLITICA

COMUNICATO. On. Cantone (M5S): “Misterbianco riparta da “Smart city” e efficientamento energetico, rilancio del commercio anche ambulante e pedonalizzazioni”

MISTERBIANCO – Prosegue l’attività sul territorio di Luciano Cantone, portavoce M5S alla Camera dei Deputati: “oggi – annuncia – ho avuto un incontro proficuo con i Commissari del Comune per affrontare diversi temi lasciati in sospeso a causa dell’emergenza Coronavirus, a iniziare dalla ripresa economica immediata sul territorio, che passa inevitabilmente dagli esercizi commerciali. Il “decreto rilancio” del governo prevede la sospensione del pagamento della Tosap fino a ottobre, così, insieme agli attivisti del Movimento ci siamo fatti portavoce delle istanze delle attività che insistono soprattutto nel centro storico e abbiamo chiesto che si adotti immediatamente la delibera per la chiusura al traffico per le isole pedonali almeno sulle arterie principali. Senza dimenticare gli ambulanti: ho chiesto che vengano rinnovate le licenze, in modo da assicurare un minimo di serenità a uno dei comparti più in sofferenza”.
“Ritengo fondamentali altre due misure per Misterbianco – prosegue Cantone – la prima che si proceda a passo spedito sul progetto della “Smart city”, che darebbe ai cittadini servizi che chiediamo da sempre, penso al wi fi gratuito nelle piazze per esempio; La seconda misura riguarda il programma di efficientamento energetico, che anche se vede il Comune escluso dalle graduatorie dei bandi regionali, essendo previsto in project financing e con progetto pronto si potrebbe far partire subito la gara. Per queste due misure il Comune aveva partecipato a una gara due anni fa, assicurandosi 3,7 milioni di euro a questo scopo. È giunta l’ora di utilizzare questi fondi”.
“Su queste proposte – conclude Cantone – ho ricevuto da parte dei Commissari la garanzia del massimo impegno affinché si possano attuare, abbiamo stabilito di rivederci fra circa dieci giorni”.

Show More

Related Articles

Back to top button