POLITICA

PROVE D’INTESA PER UN MOVIMENTO CHE RENDA POLITICAMENTE ATTIVA LA POPOLAZIONE MISTERBIANCHESE

Misterbianco. Si riparte dal giorno dopo dello scioglimento per mafia del Comune per chiudere un libro durato più di un ventennio e per cercare di riaprirne un altro dal titolo “Rinnovamento“. Con l’incontro presso Piazza Giovanni XIII tenutosi sabato 18 luglio, il Movimento 5 Stelle, il meetup degli Amici a 5 Stelle e Attiva Misterbianco hanno sancito un’unione che quasi sicuramente vedrà questi gruppi correre per un fine comune alle prossime elezioni amministrative comunali: con molti ideali condivisi tra cui “Cambiamento e Partecipazione”.

Il leitmotiv che si è ripetuto nell’incontro di sabato è stato appunto “Partecipazione”: intesa come il confronto tra chi fa politica attiva all’interno dei palazzi ed i cittadini. Quasi una necessità per chi amministra la cosa pubblica per vedere se la direzione dove il proprio Comune sta andando è quella giusta, è quella condivisa da tutti.

Parlando di ZES e di PRG, all’interno dell’Agorà, i cittadini presenti hanno potuto addentrarsi sugli argomenti in questione grazie alle spiegazioni di alcuni esperti che hanno reso il tutto comprensibile e alla portata di tutti. Più volte si è puntato il dito sulla passata amministrazione, rea di essere stata “distratta” per quanto riguarda la ZES e di aver fatto scadere i termini ultimi di presentazione.

Molto apprezzato dai presenti l’intervento dell’ex assessore Santagati che ha preso parte all’incontro ammettendo alcune colpe sulla ZES; non nascondendo che si poteva fare molto di più anche sulla questione PRG, rigirando a sua volte le colpe sull’amministrazione Caruso che è stata in carica dal 2002 al 2012.

Sul finire dell’incontro, l’On. Luciano Cantone, portavoce alla Camera dei Deputati, e l’On. Jose Marano, portavoce all’ARS, hanno ribadito che serve un cambio di rotta, una progettazione ventennale che porti Misterbianco, uno tra i più popolosi comuni della provincia di Catania, ad essere forte economicamente e ad avere un piano ecosostenibile per poter puntare sulla questione ambientale; tanto cara a chi abita a due passi dalla discarica e da una forbice viaria d’inquinamento importante.

Stesse prospettive per Anna Bonforte, Igor Nastasi e Massimo La Piana che puntano ad abbattere quell’idea di espansione commerciale intesa come “cementificazione insostenibile”, proiettandosi volentieri sulla riqualificazione di aree come l’ex polo commerciale misterbianchese.

Misterbianco: PRG e ZES parliamone insieme ad Attiva Misterbianco e Movimento 5 Stelle ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Pubblicato da Misterbianco Channel su Sabato 18 luglio 2020
Misterbianco: diretta dell’Agorà per parlare di ZES e di PRG. Relatori Attiva Misterbianco, Movimento 5 Stelle e Amici a 5 Stelle Misterbianco.
Show More

Related Articles

Back to top button