I.C. LEONARDO SCIASCIAMONDO SCUOLA

NATALE A DISTANZA

La nostra classe, la 5 G della scuola “L. Sciascia” di Misterbianco, quest’anno sta partecipando ad un progetto sul giornalismo e ha scelto come titolo del primo articolo realizzato: “Natale a distanza”.
Quest’anno è il primo Natale che trascorriamo in lockdown. Questo significa: strade deserte, silenzio, solitudine tra le mura delle proprie case, senza la vicinanza delle persone a noi più care, anche se grazie ai social siamo riusciti comunque ad accorciare le distanze.

Per questo oltre ad essere un “Natale a distanza” il nostro sarà anche un Natale in “videochiamata”. Questo perché sappiamo che nonostante tutto bisogna sempre restare uniti.

È vero che se da una parte siamo dispiaciuti per il fatto di non poter festeggiare il Natale con tutti i parenti, specialmente con i nonni, di non poterci abbracciare e stare seduti vicini a guardare la tv, dall’altra sappiamo che sono sempre con noi mamma, papà e i nostri fratelli e sorelle e questo garantisce comunque la gioia di stare insieme e di prenderci cura gli uni degli altri.

Dalle interviste che ci siamo scambiati telefonicamente in sintesi è emerso che:


1) viviamo tutti la fatica di affrontare questo tempo di lontananza dai nostri parenti;

2) questo Natale lo trascorreremo tutti in famiglia;


3) è necessario essere prudenti e rispettare le regole;


4) siamo sicuri che il prossimo Natale sarà più bello, nella speranza che questo virus sparisca presto;


5) torneremo presto ad abbracciarci.

Ringraziandovi per aver letto il nostro articolo vi auguriamo un felice Natale! La 5 G.

Show More

Related Articles

Back to top button