fbpx
ATTUALITA'NEWSPOLITICASALUTE

FRANCESCO PAOLO FIGLIUOLO: IL NUOVO COMMISSARIO STRAORDINARIO ALL’EMERGENZA COVID

Oggi giornata movimentata in Parlamento. Oltre il giuramento di sottosegretari e viceministri, l’altra novità riguarda il nuovo commissario straordinario all’emergenza Covid-19.

L’incarico è stato precedentemente svolto da Domenico Arcuri, il quale è stato ringraziato dal governo per l’impegno e la dedizione che ha avuto in un periodo delicato quale la pandemia.

Il Presidente del Consiglio Mario Draghi ha nominato nuovo commissario il Generale di Corpo d’Armata Francesco Paolo Figliuolo che ha affermato: <<Metterò tutto me stesso e tutto l’impegno possibile per fronteggiare questa pandemia. Lavorerò per la nostra patria e i nostri connazionali>>. 

Scopriamo chi è Figliuolo.

Nato e cresciuto a Potenza nel 1961, vive a Torino con la moglie e i due figli. Nella sua carriera si contano tre lauree: una in Scienze Politiche (Salerno), una in Scienze Strategiche (Torino) e una in Scienze Internazionali e Diplomatiche (Trieste). Ma non è finita. Il Generale Figliuolo ha inoltre ricoperto diversi incarichi nella Forza Armata dell’Esercito.

Dal 2018 è Comandante logistico dell’esercito, ma ha maturato esperienza come Comandante del contingente nazionale in Afganistan e come Comandante delle Forze Nato in Kosovo.

Numerose sono le sue onorificenze tra cui quella di Cavaliere dell’Ordine Militare d’Italia.

Ma come ha reagito la parte politica a questa nomina?

Salvini: il leader della Lega scrive su Twitter: “Rimosso il Commissario #Arcuri, al suo posto designato il Generale di corpo d’armata Francesco Paolo Figliuolo. Grazie presidente Draghi. Missione compiuta!”

Renzi: Anche Matteo Renzi scrive su Facebook: “La scelta del Presidente Draghi di sostituire il commissario Arcuri con il generale Paolo Figliuolo, responsabile logistico dell’Esercito, va finalmente nella direzione che Italia Viva chiede da mesi. Bene! Servizi segreti, vaccini, Recovery plan: buon lavoro al Governo Draghi.”

Meloni: la leader di FdI afferma: “Bene ha fatto il presidente Draghi a rimuovere Domenico Arcuri da commissario straordinario per l’emergenza Covid-19. Come Fratelli d’Italia siamo stati tra i primi a chiedere di dare un netto segnale di discontinuità sulla pessima gestione del governo precedente”. Continua dicendo: “Lo abbiamo detto chiaramente già durante le consultazioni, quando abbiamo consegnato al presidente Draghi un dossier con tutte le anomalie e zone d’ombra della gestione commissariale. Buon lavoro al generale Francesco Paolo Figliuolo per questo importante e delicato incarico. Le nostre idee, le nostre proposte e il nostro contributo in Parlamento sono a sua disposizione”.

Questo cambiamento segna un cambio netto di direzione rispetto al Governo precedente di Giuseppe Conte. Si cerca nell’esercito e nelle forze dell’ordine l’aiuto ad una campagna efficiente di vaccinazione. Che questa collaborazione possa accelerare e facilitare la gestione e l’attuazione del piano vaccinale, là dove quelle Primule hanno tardato a sbocciare.

Show More

Related Articles

Back to top button